lunedì 25 aprile 2011

curiosità di anelli e di dita

era da un pò di tempo che lo cercavo e infine l'ho trovato.....
finalmente!!!!!!!!
riporto interamente il post trovato su http://albandrosebijoux.blogspot.com.... perchè credo che sia veramente curioso   :)

Innanzitutto precisiamo che c'è differenza tra le due mani:
la mano sinistra è quella delle emozioni, dedicata all'inconscio, ai sentimenti e alla sensibilità;
la mano destra invece e quella della logica, legata al mondo esterno, alla realizzazione e alla volontà.

Chi privilegia indossare gli anelli sulla mano sinistra preferisce quindi vivere il sogno e la fantasia; chi porta gli anelli sulla destra di solito è persona concreta e costruttiva, mentre chi orna entrambe le mani dimostra fiducia di sé e sicurezza verso gli altri.

E ora vediamo il significato delle dita: infatti anche queste rappresentano un aspetto che, assocciato alla mano, cambia significato.


Il pollice è il dito più importante perchè senza di esso le altre dita farebbero poco, per questo motivo rappresenta l'intera personalità. Il pollice è considerato il dito della forza; governa logica e volontà.
Indossare un anello sul pollice dimostra sicurezza di sè e provocatoriamente annuncia di poter suparare ogni difficoltà.
Indossare un anello nel pollice destro indica una personalità molto forte, spesso possessiva e invadente.
Indossare un anello nel pollice sinistro è indice di persone dai grandi sentimenti.


L'indice è il dito che si usa per indicare; è il dito dei leader quindi rappresenta il potere, il successo e la fama.
Indossare un anello sull' indice destro è  tipico dei capi, di quelli non imposti ma dei leader riconosciuti da tutti.
Chi invece ama indossare un anello sull' indice sinistro, è una persona di buon senso ma carente di sentimenti.


Il dito medio, vista la posizione, rappresenta l'equilibrio.
Questo è il dito delle persone serie, pacate, obiettive, riservate che risolvono i problemi con le proprie capacità.
Chi indossa un anello sul dito medio destro è una persona meticolosa che a volte, nell'eccesso, diventano intollerranti e rigide.
Chi invece predilige il dito medio sinistro è una persona dai sentimenti profonti che, nell'eccesso, può diventare pessimismo.


L'anulare è il dito dei sognatori, degli artisti e idealisti, di chi si distacca dalla quotidianità guardando le cose da un punto di vista più ampio ed è per questo che è destinato ad indossare l'anello di fidanzamento prima e la fede nuziale poi.
Indossareun anello sull' anulare destro identifica una persona passionale, artistica ed è segno di disponibilità: infatti l'anello di fidanzamento si indossa sulla mano sinistra mentre sulla mano destra indica che si è liberi.
Indossare l'anello all' anulare sinistro identifica i sognatori per eccellenza, identifica le persone sposate, fidanzate o chi ha un cuore non disponibile. 


Ed infine il mignolo: è il dito più autonomo ed eccentrico; chi ama adornarlo con anelli, è una persona brillante, che ama stare in compagnia. Sono indipendenti, distaccati ed amano gli affari, i soldi ed il sesso.
Chi ama indossare un anello sul mignolo è infatti molto disinibilto.
Chi indossa un anello sul mignolo destro è una persona abile negli affari.
Chi predilige invece il mignolo sinistro, è una persona allegra e che ama stare in gruppo.


Nessun commento:

Posta un commento